Tempo libero e attività

 

Tra, prati, boschi e coltivazioni  di mele si trovano i sentieri ben curati e segnalati per il percorso Nordic Wolking,
con possibilità di scelta di percorso da 6 o 12 km.
 
Le escursioni permettono di raggiungere posti culturali come il castello di Rodengo con la sua raccolta di armi antiche, l'abazia Novacella con la biblioteca famosa, il forte Austro-Ungarico di Fortezza e naturalmente Bressanone con i suoi tesori culturali.
 
Con la bicicletta sulla pista ciclabile è possibile raggiungere Bolzano e Lienz (A) con percorsi di andata e ritorno.
Il ritorno, per chi e stanco, è possibile usufruire del treno.
 
 
 
 
Sul altopiano si trovano diverse aree protette (biotopi) con la possibilità di visitare e studiare la botanica e l'ornitologia.
La direzione del Residence organizza escursioni guidate.
Il lago di Varna si trova a 6km ed e famoso per le sue acque dermatologie.
 
A Bressanone si trova la piscina comunale coperta e scoperta con Sauna, palestra fitness e la nuova grande palestra per rocciatori.
 
Nella stagione invernale lo sciatore a breve distanza (12km) trova  piste sciabili a Plose,  Meranza  e Vales/Jochtal.
Da Naz parte un pullman gratis per le perdete località`.
Con la Mobilcard si può usufruire qualsiasi mezzo pubblico a un prezzo molto conveniente.
 
 
 
 

Highlights a Naz

Il 1 maggio viene festeggiata la fioritura delle mele, con una sfilata, dove partecipano le varie reginette provenienti da vari Stati esteri e Regioni, rappresentanti del uva, rose, asparagi, luppolo ecc.
E con la partecipazione di bande musicali. In quel occasione vengono servite specialità´ gastronomiche del posto.
 
Nei mesi di Luglio e Agosto ogni giovedì della settimana, viene organizzata la festa “Sunseiten” con musiche e giochi per bambini.
 
La prima settimana di ottobre viene festeggiata la raccolta delle mele con elezione della reginetta.
Con una grande sfilata viene presentata una grande corona di mele. Durante la festa viene servito il succo di mele, nonche´ il famoso Strudel di mele.
 
 
 
 
 
 
Highlights in Sudtirol

Le 3 musei di Reinhold Messner, castello di Juval, castello Sigmunskron e il castello di Brunico offrono la possibilità di conoscere la cultura e la sopravvivenza dei popoli che vivono in alta montagna.

I giardini del castello “Trautmansdorf” a Merano con il giardino botanico di 12 ha offre al visitatore la conoscenza di 80 colture provenienti di tutto il mondo. Nel giardino si trova anche il museo del turismo.
Luogo prescelto della principessa “Sisi” per le sue vacanze.
 
 
 
 
 
Il museo archeologico di Bolzano con il “Ötzi” la mumia di Simulaun, un uomo vissuto 6 mila anni fa, rinvenuto nei giacca i nella stessa località.
 
Le Dolomiti, non per niente sono stati nominati dalla UNESCO come patrimonio mondiale dell' umanità.
Per le sue bellezze naturali, eldorado per i alpinisti e naturalisti.
 
© Agnes Baumgartner. Alle Rechte vorbehalten.